NUOVA ANDRIA Calcio a Giovinazzo, Sinisi: «Dobbiamo riagganciare il treno delle prime in classifica»

Vigilia di campionato in casa NUOVA ANDRIA Calcio. I ragazzi di mister Cosimo Sinisi domenica 10 dicembre affronteranno in trasferta il Giovinazzo, fanalino di cosa del Girone A in Prima Categoria. Il tecnico andriese si auspica un reazione dopo i 5 punti persi in due partite, la sconfitta di Modugno, e alcune situazioni che hanno fatto poco bene all’ambiente. Obiettivo: ottenere il massimo dei punti tra Giovinazzo e Celle di San Vito prima della pausa natalizia.

«Sarebbe bello chiudere in bellezza il 2017 in queste due ultime sfide che ci attendono – ha detto nel pre gara il tecnico andriese Cosimo Sinisi -. Abbiamo fatto tanto e bene. Peccato per i 5 punti lasciati per strade nelle ultime due sfide, dove avremmo potuto fare molto meglio. C’erano alcune situazioni da risolvere, e spero che queste siano ormai alle spalle. Questa settimana abbiamo compattato il gruppo. Abbiamo riaccolto tra noi Carmine Cioffi, pedina importante per il nostro reparto difensivo, e domani valuterò un suo impiego vista l’indisponibilità di Pasculli, alle prese con delle noie muscolari. Domani mi attendo una reazione dai miei ragazzi. Avremo a che fare con una squadra che, benché ultima in classifica, è una formazione tosta che venderà cara la pelle. Dobbiamo riagganciarci al treno delle prime in classifica e non perdere altri punti. Oggi siamo a 5 punti dal Borgorosso Molfetta capolista, gli stessi che abbiamo perso nelle ultime due giornate. Dunque mi aspetto il massimo dell’impegno».

Davide Suriano

Ufficio Stampa NUOVA ANDRIA Calcio