Verso Modugno, Sinisi: «Ripartiamo, testa bassa e lavorare»

La NUOVA ANDRIA Calcio ha archiviato il pareggio per 1-1 ottenuto in casa contro l’Atletico Acquaviva. Domenica 3 dicembre si torna in campo per il match contro il Soccer Modugno valido per l’11^ giornata del campionato di Prima Categoria, Girone A. Trasferta insidiosa per i ragazzi mister Cosimo Sinisi che dovranno reagire dopo la prestazione “a metà” ottenuta con i baresi nella precedente giornata.

«Non è mai facile reagire a dei risultati che maturano non tanto per meriti avversari, quanto per demeriti nostri e disattenzioni – ha detto Cosimo Sinisi -. Tuttavia bisogna capire il reale valore di questo gruppo, ancora oggi pecchiamo in alcune situazioni e dobbiamo migliorare il nostro atteggiamento in alcune circostanze. Abbiamo tutte le capacità per fare il “salto”. La squadra sta bene e tutti hanno lavorato con intensità. Cercheremo di reagire al passo falso. Dobbiamo mantenere con fermezza la calma e riuscire ad essere più bravi nella gestione di alcune fasi della partita. Modugno è un campo ostico quanto Apricena, non avremo vita facile. Dobbiamo capire che da ora in poi ogni domenica dovremo lottare. Profilo basso, umiltà e lavorare: solo così riusciremo ad evitare i problemi».

I convocati:

  • Paparusso, Zingaro S.:
  • Civita, Cognetti, Di Palma A., Pasculli, Zingaro D.;
  • Amorese, Caporale, Loconte, Tota, Vurchio, Zinni;
  • Fiore, Lamesta, Luceri, Montrone, Quacquarelli, Tesse.

Davide Suriano

Ufficio Stampa NUOVA ANDRIA Calcio