Vittoria meritata e di carattere

nuova andria-sporting

Una vittoria cercata, voluta e meritata e che dimostra quanto carattere possiede la squadra di mister Sinisi che con i tre punti conquistati nella giornata di oggi, si piazza al quinto posto a quota venti punti. Dopo la brutta sconfitta di domenica scorsa, la Nuova Andria si è saputa subito risollevare battendo con uno splendido 4 a 1 lo Sporting Apricena.

Il match ha riservato tante emozioni. Dopo i primi minuti passati a studiarsi, arriva la prima occasione per la Nuova Andria con Amorese che sfrutta un cross da parte di Civita calciando direttamente in porta, il portiere si fa sfuggire la palla di mano ma poi riesce a mandare in calcio d’angolo. La rete del vantaggio andriese non tarda ad arrivare: Civita lancia la palla a Montrone, il centrocampista smarca l’avversario, tiro per Grillo e rete. È 1 a 0. Sulla scia dell’entusiasmo, dopo due minuti la Nuova Andria tenta la rete del raddoppio con Montrone ma la palla termina a lato. La sfida è entrata nel vivo e al 28° gli apricenesi riescono a pareggiare i conti su punizione con Pizzicoli. Al 38° occasione ancora per i ragazzi di mister Sinisi con Fiore che però spedisce la palla a lato della porta. Al 44° la Nuova Andria reclama un calcio di rigore per fallo su Fiore ma per l’arbitro è tutto regolare. Primo tempo che termina 1 a 1.

A venti secondi dalla ripresa, lo Sporting Apricena perde subito palla e Montrone tutto solo lancia per Grillo che ancora una volta non sbaglia e sigla il 2 a 1. Ma il terzo gol è nell’aria e dopo il tiro di Amorese con conseguente parata fortuita, arriva il gol siglato Cognetti sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Montrone. Al 38° lo Sporting Apricena resta in dieci per l’espulsione di Lombardi. La partita per la Nuova Andria è tutto in discesa, in campo ci sono praticamente solo gli andriesi che dopo una clamorosa occasione persa da Adesso, rimediano con Montrone che sigla il definitivo 4 a 1 allo scadere dei minuti di recupero.

Soddisfatto mister Sinisi dichiara: “Sono molto contento della squadra, abbiamo ripreso a lavorare seriamente e abbiamo capitalizzato egregiamente i nuovi arrivati tipo Cioffi, Cognetti e Adesso. Tutti ragazzi che si sono messi a disposizione sin da subito e che adesso ci daranno una bella mano”.

Nel prossimo match la Nuova Andria affronterà in trasferta il Sammarco.

 

 

Addetto stampa

Melania Mansi