Conclusi i provini della NUOVA ANDRIA Calcio: ottimo bilancio tra conferme e nuovi arrivi

Si concludono le prime quattro giornate di provini della NUOVA ANDRIA Calcio presso il Centro Sportivo dell’Ottagono. A fine luglio, nei giorni 20, 23, 25 e 27, tantissimi giovani si sono avvicinati alla realtà sportiva andriese per mettersi in luce e provare a convincere lo staff del Settore Giovanile, guidato con attenzione da mister Gaetano Fanelli.

Grande affluenza per quel che riguarda le categorie Esordienti e Giovanissimi (i nati tra il 2004 e il 2007). Fondamentale, in tal senso, è stato il lavoro portato avanti nell’ultima stagione, soprattutto nelle diverse postazioni della Scuola Calcio della NUOVA ANDRIA Calcio. Tanti piccoli campioni sono giunti da altre realtà, in cerca di spazio o semplicemente con la voglia di ripartire da zero con una nuova famiglia attorno. Ottimo anche il riscontro di chi ha voluto confermare la propria scelta rispetto agli anni scorsi, continuando a puntare sulle risorse della società di Vincenzo Carbutti.

Positivo anche il bilancio per quel che riguarda le categorie Allievi e Juniores (i nati tra il 2000 e il 2003). Nonostante il piccolo ritardo nell’organizzazione dei provini di selezione, in tanti si sono affacciati al Centro Sportivo dell’Ottagono per cercare nuove possibilità di crescita. In particolare sono tanti i ragazzi che si sono avvicinati per la prima volta alla NUOVA ANDRIA Calcio, mentre diverse le conferme rispetto all’ultima stagione. Lo Staff del Settore Giovanile, che ha seguito giorno dopo giorno i provini, è convinto che ci siano tanti ragazzi interessanti dai quali ripartire in vista delle prossime stagioni. Importante sarà anche trattenere tutti gli atleti che lo scorso anno si sono messi in luce e che quest’anno avranno ancora più esperienza nel proprio bagaglio da poter mettere a disposizione della NUOVA ANDRIA Calcio. Il tutto senza dimenticare la positività giunta anche grazie all’arrivo del neo tecnico del Settore Giovanile, Gaetano Fanelli.

Anche senza la prima squadra, tutti questi giovani calciatori (ed in particolare coloro che fanno parte della Juniores) avranno la possibilità di esordire in società militanti in campionati superiori, grazie alla rete di contatti creata da mister Fanelli. La NUOVA ANDRIA Calcio, pertanto, non si ferma dopo l’uscita di scena della rosa in Prima Categoria, e continua a lavorare con grande passione e determinazione sulla vera risorsa del calcio andriese, ovvero i piccoli campioni del domani.

Davide Suriano

Ufficio Stampa NUOVA ANDRIA Calcio